Dove andare per gareggiare su neve e ghiaccio

Non mi stancherò mai di ripeterlo: imparare a guidare su piste innevate, a “rallenty”, è una maniera spettacolare di imparare a guidare delle macchine da rally; consente di alleggerire la velocità e approfondire i meccanismi di guida per diventare un tutt’uno con la propria auto.

Un’ottima occasione per visitare la Finlandia, patria degli autodromi su ghiaccio e neve

Per chi aspira al massimo, una vacanza in Finlandia deve prevedere la prova della Driving Academy di Juha Kankkunen, a Kuusamo, nel nord della Finlandia. Qui su due incredibili piste coperte di neve e ghiaccio, istruttori esperti ti insegneranno come controllare un’autovettura ad alta velocità su un circuito completamente ghiacciato. Imparerai ad avere totale controllo dell’automobile procedendo verso velocità elevate.

Per informazioni il link ufficiale al sito: www.juhakankkunen.com

A Tampere la neve e il ghiaccio sono l’elemento portante delle gare di rally su piste innevate.

La pista da 800 metri del MotorSpace di Vinnentie, Pirkkala, a un quarto d’ora da Tampere, è facilmente prenotabile. Il personale fornisce tuta ignifuga, casco, scarponi e guanti e, una volta in pista, si ricevono tutte le istruzioni necessarie per emozionarsi ma in tutta sicurezza.

Basta avere la patente. Un trattore-rimorchio è a bordo pista e gli addetti alla sicurezza sono sempre pronti a intervenire per agganciare la vostra auto e consentirvi di continuare la gara. Viene concesso un giro di prova prima di dare inizio alla competizione secondo il regolamento di un gran premio di Formula 1: con giri di qualifica per la pole position e il semaforo che dà il via alla gara.

Per gli amanti dell’adrenalina e della velocità, nelle località di Rovaniemi e Saariselka è possibile fare delle indimenticabili esperienze di guida sul ghiaccio. A pochi chilometri dal centro abitato, ogni inverno vengono preparati dei circuiti con il fondo ghiacciato: qui è possibile correre con divertenti Ice-Kart o con vere e proprie automobili.

Nel circuito di Rovaniemi i gruppi, prenotando con largo anticipo, possono usufruire di corsi di guida su ghiaccio e neve.

Provare le auto su un collaudato circuito svedese

In Svezia, su un lago al confine norvegese ad un’altitudine di 900m che vanta un ghiaccio di buona qualità, ottimo per la guida di rally, avrai a disposizione dei campioni di rally e rallycross che ti insegneranno a guidare al tuo ritmo e con il tuo stile personale su questo lago ghiacciato. Il gruppo si chiama Ice Drive Sweden ed è noto per le spettacolari esperienze che permette di fare ai principianti del rally su ghiaccio.

E in Italia…

In Italia sono tre i principali autodromi e i circuiti su ghiaccio degni di nota e che mi sento di raccomandare. I percorsi, che radunano attorno a loro appassionati e professionisti, si trovano a Livigno, a Pragelato e a  Valbondione.

Il Ghiacciodromo di Livigno, a due passi dal Parco Nazionale dello Stelvio, dispone di una struttura ideale per l’apprendimento delle tecniche più idonee alla guida su fondi a scarsissima aderenza. I corsi sono per guidatori di tutti i generi, dal principiante assoluto all’esperto in vena di perfezionarsi su una pista rinomata.

Un altro tempio della velocità su ghiaccio è il circuito invernale ICE Pragelato:  uno storico circuito di rally su ghiaccio iper-attrezzato e aperto anche ai privati che volessero mettere alla prova le loro abilità personali e le loro vetture.

E poi come non approdare a Valbondione…